X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

Innovazione

L’innovazione è uno degli elementi del DNA Ferrari. Prodotto, processo, metodo di lavoro: non c’è ambito in cui non si agisca cercando di migliorarsi continuamente, ad ogni livello.

L’innovazione di prodotto si concretizza in una gamma di vetture all’avanguardia dal punto di vista tecnologico, tale da rendere l’Azienda un riferimento assoluto nel settore automotive. Negli ultimi anni gli investimenti si sono concentrati sulla ricerca nel campo dei materiali, con la creazione del polo tecnologico Scaglietti per la lavorazione delle leghe leggere ma anche con il ricorso alla tecnologia della F1 per quanto riguarda il carbonio, e i controlli elettronici, che con LaFerrari raggiungono un livello di complessità e integrazione, persino con l’aerodinamica che diventa così “attiva”, mai raggiunte prima su una vettura stradale, e naturalmente il grande sviluppo sui gruppi motopropulsori, componenti tradizionali e su cui la Ferrari ha costruito la sua fama che però ha saputo evolvere non solo sotto il profilo della prestazione ma anche su quello dell’efficienza e della usabilità.

All-round energy efficiency
All-round energy efficiency

Ogni nuovo modello si caratterizza per l’alto livello di innovazione tecnologica, con soluzioni che fanno scuola, spesso applicate in seguito anche dagli altri costruttori automobilistici. Tra le numerose innovazioni introdotte in oltre sessant’anni di storia si può citare il cambio con comandi al volante, che dalla F1 è passato alle vetture stradali diventando in breve uno standard per qualunque auto sportiva. Non a caso nel decennio che va dal 2003 al 2012 sono stati ben 150 i brevetti registrati dalla Ferrari, alcuni dei quali rivoluzionari, come il sistema 4RM che permette la trazione integrale sulla FF solo in funzione delle necessità di guida, garantendo leggerezza, efficienza e un comportamento sportivo impossibile prima d’ora con la tecnologia 4WD tradizionale. Negli ultimi anni la ricerca si è particolarmente concentrata sulla diminuzione dei pesi, un settore in cui è cruciale il know-how sui materiali.

In termini di processo, grande attenzione è dedicata alla scelta e al trattamento dei materiali costruttivi. La Ferrari realizza dal 1999 vetture di serie 100% in alluminio (telaio e carrozzeria) che a fronte di elevate caratteristiche prestazionali (leggerezza e rigidità) assicura anche il miglior rapporto in termini di tempi/costi per produzioni su larga scala e al contempo facilità di manutenzione. Il polo Scaglietti specializzato nella lavorazione dell’alluminio ha messo a punto più di 25 diverse leghe, di cui alcune applicate per la prima volta al settore automobilistico, che hanno consentito notevoli risparmi di peso migliorando prestazioni e sicurezza.

Innovazione in termini di metodi di lavoro significa anche stimolare la creatività delle persone. E’ per questo che sono implementati programmi mirati a stimolare lo sviluppo di idee e soluzioni per migliorare il prodotto, i metodi e gli ambienti di lavoro: Pole Position Evo premia le idee dei singoli (nel 2012 sono state presentate oltre 3.000 proposte, con un tasso di partecipazione fra i “blue collar” pari al 56%); Pit-stop esalta lo spirito di squadra e lo scorso anno ha visto riconosciuto il lavoro di gruppo di 108 persone.

All-round energy efficiency