X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

Modelli del passato

Più di 60 anni di modelli memorabili

Dalla 125 S ai modelli più recenti, qui troverete tutte le auto prodotte dalla Ferrari: Gran Turismo e Sport Prototipo - più di 60 anni di auto da sogno.

Dipartimento Ferrari Classiche

Restauro e certificazione

Il reparto Ferrari Classiche è stato istituito appositamente per offrire servizi di restauro e di manutenzione, Certificazione di autenticità e Attestato per vetture di interesse storico ai possessori di Ferrari classiche.

Gli uffici e l’officina di Ferrari Classiche sono alloggiati in quella che precedentemente era la fonderia Ferrari e coprono un’area di 950 metri quadrati all’interno dello stabilimento di Maranello. Ferrari Classiche è stato inaugurato ufficialmente dal Presidente Luca di Montezemolo nel luglio del 2006.


Restauro
d’autore

Le primissime Ferrari GT uscirono dallo stabilimento di Maranello nel 1948 e a 60 anni di distanza, la maggior parte di queste vetture sono ancora in ottime condizioni. I loro proprietari tengono naturalmente molto alla manutenzione delle vetture, così che possano continuare a essere sicure ed emozionanti da guidare oggi, come lo erano quando furono costruite.

Il mantenimento e l’assistenza di vetture così sofisticate è un processo estremamente delicato e specialistico, per il quale la maggior parte delle officine non è preparata.

Read more

Ecco perché Ferrari offre ai suoi clienti un servizio di restauro di prima classe, mirato a preservare l’eredità di queste vetture d’epoca.

Ogni singola componente di una Ferrari è disegnata e costruita con l’obiettivo principale di ottenere prestazioni stupefacenti senza compromessi. Per ogni Ferrari costruita sono registrate nell’archivio dell’azienda le informazioni dettagliate relative a ciascuna componente.


Sono inoltre conservati tutti i fogli d’assemblaggio, così come i disegni originali datati fino al 1947. Siccome Ferrari Classiche ha accesso alla fonderia integrata all’interno dello stabilimento e alle stesse macchine da lavoro usate per produrre le componenti originali, il team di esperti della divisione è in grado di restaurare qualunque Ferrari riportandola alle sue condizioni d’integrità originali.

Se dovesse essere individuata una componente qualunque non originale, la vettura potrà comunque essere restaurata fino a riportarla alle sue antiche condizioni, poiché Ferrari è in grado di fabbricare e fornire ricambi conformi alle specifiche originali, realizzando le componenti sulla base dei disegni dell’epoca e servendosi di macchine specializzate. La fabbricazione e la fornitura di componenti originali è chiaramente una parte essenziale del servizio di manutenzione e di restauro fornito da Ferrari Classiche, che consente ai possessori dei modelli storici di rivivere lo splendore delle proprie vetture.

Certificato di autenticità

Per oltre 60 anni, le Ferrari sono state ricercate con passione dai collezionisti d’auto d’epoca di tutto il mondo. Una delle funzioni principali di Ferrari Classiche è quella di emettere certificati di autenticità per vetture stradali di oltre 20 anni e per tutte le Ferrari da competizione, incluse le monoposto da Formula 1 appartenenti a qualunque epoca. I certificati attestano ufficialmente l’autenticità della vettura e forniscono inoltre una documentazione preziosa per l’acquirente, nel caso i veicoli certificati dovessero essere venduti.

Read more

Un altro vantaggio risiede nella possibilità per tutte le vetture certificate di prendere parte agli eventi Ferrari ufficiali.

Durante l’atto di certificazione, le vetture vengono sottoposte a un’indagine nel reparto Ferrari Cassiche a Maranello o in un qualsiasi concessionario Ferrari autorizzato presente al mondo.


Servendosi degli archivi storici di Ferrari, un comitato di esperti conosciuto come COCER (Comitato di Certificazione) e presieduto dal Vice Presidente Piero Ferrari, valuterà le caratteristiche tecniche di ogni vettura presentata per la certificazione. L’esame tecnico della Ferrari è la fase più importante del processo: rivela se la macchina è perfettamente funzionante e se la scocca, il motore, il cambio, la trasmissione, le sospensioni, i freni, le ruote, il telaio e gli interni sono originali, o soddisfano almeno i requisiti delle specifiche originali.

Attestato per vetture di interesse storico

Introdotto nel 2009, questo attestato viene rilasciato per le vetture Ferrari che pur non potendo essere considerate autentiche ai sensi dei criteri fissati nell’ambito della procedura di certificazione, rispondano ai seguenti requisiti:
- nella configurazione attuale abbiano partecipato in epoca a competizioni nazionali o internazionali , oppure
- la cui configurazione attuale sia frutto di modifiche da parte di designer/carrozzieri di fama internazionale effettuate entro 10 anni dalla data di costruzione della Vettura ed in tale configurazione hanno partecipato a saloni o concorsi d’eleganza universalmente riconosciuti o eventi straordinari o sono state oggetto di pubblicazioni in riviste di settore universalmente riconosciute.
Tali requisiti rappresentano condizione essenziale per Ferrari per rilasciare l’Attestato che consente la partecipazione agli eventi organizzati da Ferrari per le vetture d’epoca.