X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 
Ferrari 348 Challenge - 1993

Introduzione

348 Challenge

1993

Il campionato Ferrari Challenge iniziò nel 1993 con la serie italiana ed europea. Fu il modello 348 Challenge che lo tenne a battesimo. Il modello derivava direttamente dalla 348 TB, le modifiche rispetto alla versione base erano piuttosto limitate, un motore potenziato a 320 CV, 20 CV in più della vettura di serie, diverso impianto di scarico, pneumatici “slick”, ossia lisci da corsa, freni modificati e con prese di raffreddamento dinamico specifiche.

Ferrari 348 Challenge - 1993

Naturalmente le vetture erano dotate del “kit” di elementi di sicurezza comprendente roll-bar a gabbia, cinture di sicurezza a 6 punti, estintore, gancio di traino anteriore e posteriore e interruttore circuito elettrico. Il 1995 fu l’ultimo anno di utilizzo della 348 Challenge, anno in cui fu affiancata dalla F355 Challenge che nel campionato successivo l’avrebbe definitivamente sostituita.

Accurata selezione dei migliori scatti della 348 Challenge in alta definizione. La photogallery vuole raccontare le peculiarità di questo modello Ferrari del 1993, soffermandosi sui dettagli e le inquadrature più rilevanti.

Scheda Tecnica

motore 8 cilindri

Motore posteriore, longitudinale, 8V 90°
Alesaggio e corsa 85 x 75 mm
Cilindrata unitaria 425,59 cm3
Cilindrata totale 3404,70 cm3
Rapporto di compressione 10,8:1
Potenza massima 235 kW (320 CV) a 7200 giri/min
Potenza specifica 94 CV/l
Coppia massima 324 Nm (33 kgm) a 5000 giri/min
Distribuzione bialbero, 4 valvole per cilindro
Alimentazione iniezione elettronica Bosch Motronic M2.7
Accensione mono, elettronica statica Bosch Motronic M2.7
Lubrificazione carter secco
Frizione monodisco
Telaio in acciaio con telaietto tubolare posteriore
Sospensioni anteriori indipendenti, quadrilateri trasversali, molle elicoidali, ammortizzatori telescopici a gas, barra stabilizzatrice
Sospensioni posteriori indipendenti, quadrilateri trasversali, molle elicoidali, ammortizzatori telescopici a gas, barra stabilizzatrice
Freni a disco
Cambio 5 rapporti + RM
Sterzo pignone e cremagliera
Serbatoio carburante capacità 88 l
Pneumatici anteriori P Zero 245-620 ZR 17
Pneumatici posteriori P Zero 265-640 ZR 17
Tipo di carrozzeria berlinetta, spider, 2 posti
Lunghezza 4230 mm
Larghezza 1894 mm
Altezza 1170 mm
Passo 2450 mm
Carreggiata anteriore 1502 mm
Carreggiata posteriore 1578 mm
Peso 1360 kg berlinetta, 1370 kg spider, con acqua e olio
Velocità massima -
Accelerazione 0-100 km/h -
0-400 m -
0-1000 m -