A Francoforte debutta la Ferrari 458 Spider. Presentato il nuovo ed esclusivo programma Tailor-made

Francoforte 13 settembre 2011 – La nuova esclusiva 8 cilindri della Ferrari, la 458 Spider, viene svelata finalmente al grande pubblico alla 64esima edizione del Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte.

La nuova spider arricchisce la gamma della Ferrari con una vettura sportiva a due posti e motore posteriore-centrale che, per la prima volta in un modello con questa architettura, è dotata di un tetto rigido in alluminio ripiegabile.

La tecnologia del tetto retrattile offre, rispetto ad una tradizionale capote in tela, un risparmio di peso di 25 kg, insieme a un aumento del confort acustico e termico a vettura chiusa. Il tetto si chiude in soli 14 secondi e occupa uno spazio estremamente ridotto, tanto da consentire ai designer di proporre una capiente panchetta porta valigie dietro i due sedili.

Il lunotto in vetro funge anche da efficace wind-stop, regolabile elettricamente, che si posiziona automaticamente all’altezza ottimale per garantire la massima efficienza aerodinamica e ridurre i flussi d’aria nell’abitacolo.

La 458 Spider è dotata del motore 8 cilindri da 4499 cm3 e 570 cavalli, vincitore del premio International Engine of the Year 2011, che, associato al cambio F1 doppia frizione, le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 3,4 secondi e di raggiungere la velocità massima di 320 km/h.

Il telaio in alluminio incorpora le nuove leghe e fusioni presenti anche sul modello coupé e già conformi alle normative sulla sicurezza del 2020.

Oltre alle prestazioni ai vertici della categoria la nuova vettura è best in class anche per consumi ed emissioni. Grazie al sistema HELE (High Emotion Low Emission) i consumi sul ciclo urbano combinato sono 11,8 l/100 km con emissioni di CO2 a 275 gr/km.

TAILOR-MADE

A Francoforte la Ferrari presenta un’altra grande novità: il programma Tailor-Made dedicato a quei clienti che desiderano personalizzare la propria Ferrari in maniera ancor più esclusiva, come un abito sartoriale.

Il Tailor-Made mette infatti a disposizione del cliente un’ampia scelta di tessuti pregiati, colori, finiture originali e materiali tecnici per creare accostamenti unici ispirati alle Ferrari più famose della storia e al mondo delle competizioni, raccolti in tre collezioni – Classica, Scuderia e Inedita – appositamente create dal Centro Stile.

Nel processo di creazione “su misura” della propria vettura, il cliente sarà seguito da un Personal Designer che lo assisterà nella scelta e in tutte le fasi di sviluppo del progetto fino alla consegna.

Nell’ambito delle possibilità di personalizzazione per i clienti Ferrari resta attivo anche l’offerta del programma Carrozzeria Scaglietti.

LA GAMMA

Sullo stand presente anche la 458 Italia, pensata per chi cerca le emozioni della guida più prestazionale ed estrema. Oggi la berlinetta 8 cilindri offre sensazioni di sportività ancora più accentuate.

Un nuovo controllo degli ammortizzatori magnetoreologici garantisce infatti una maggior qualità dello smorzamento dei moti di cassa a tutto vantaggio del feeling più sportivo.

Nella posizione RACE del manettino, ovvero nella situazione di massima prestazionalità con tutti i controlli di dinamica veicolo in funzione, un’evoluzione sul software del cambio F1 doppia frizione sottolinea in modo più deciso il cambio marcia mentre una maggiore velocità in uscita di curva è frutto della nuova calibrazione del controllo di trazione F1-Trac.

Tra le 8 cilindri anche la Ferrari California, la convertibile a motore anteriore-centrale che coniuga in maniera unica performance, versatilità e piacere di guida e che al Salone è presente in un elegante bicolore bianco Fuji e capote nero Daytona con interni in pelle bordeaux.

Completano la gamma le due regine 12 cilindri: la FF, la rivoluzionaria vettura a 4 posti che per la prima volta nella storia del marchio monta un innovativo sistema a 4 ruote motrici brevetto da Ferrari che concilia una potenza da ben 660 CV con un comfort e fruibilità senza precedenti e la 599 GTB presente a Francoforte con il pacchetto HGTE.

Ovviamente al Salone non poteva mancare la monoposto di Formula Uno, la 150° Italia, a celebrare la Scuderia più vincente nella storia delle massime competizioni automobilistiche.