Apertura del nuovo showroom Motor Ferrari – Maserati a Bologna

Bologna, 14 Novembre – Sarà inaugurata domani la nuova sede della Motor S.p.A., la Concessionaria Ferrari e Maserati di Bologna di proprietà di Andrea Trombini.

La nuova Concessionaria, che occupa un’area totale di oltre 1600 metri quadrati, si trova in Via Po 2/11 in un’ottima posizione logistica per favorire sempre più i clienti di Ferrari e Maserati.

Oltre alla nuova Corporate Identity bibrand Ferrari – Maserati, i Clienti dei due marchi potranno contare su un moderno showroom di 860 metri quadrati con un’area Reception, un’ampia area espositiva, una Lounge dotata di rete wi-fi e un’area riservata alla personalizzazione nella quale spiccano due atelier dedicati nei quali sarà possibile creare la propria vettura vedendo e toccando con mano la qualità dei materiali, dei pellami e dei volanti, e dove sarà possibile visualizzare l’ampia gamma di personalizzazioni disponibili nel rispetto della filosofia del “tailor made”.

Presso la stessa struttura, la nuova Concessionaria offre un service di 675 metri quadrati attrezzata per ogni tipo di intervento legata all’officina Sauro con oltre 40 anni di esperienza e personale specializzato a disposizione della Clientela, dove sarà anche possibile restaurare vetture storiche. L’inaugurazione di Bologna è anche l’occasione per Maserati e Ferrari per presentare ai più fedeli Clienti felsinei dei Marchi due nuovi modelli di punta: la nuova Maserati GranCabrio Sport, che ha avuto quest’anno la sua anteprima mondiale al Salone dell’automobile di Ginevra, e la Ferrari 458 Spider, svelata al grande pubblico al recente Salone di Francoforte.

La Maserati GranCabrio Sport, grazie a mirati interventi stilistici e funzionali, esprime un ottimo connubio tra l’eleganza, che contraddistingue tutte le vetture del marchio del Tridente, ed una maggiore sportività ed aggressività tipiche delle versioni Sport. La calandra in colore nero è incorniciata dai gruppi ottici che sono accentuati dalla cornice nera su riflettore bianco, mentre gli splitter angolari anteriori e le minigonne laterali, completamente ridisegnate e sviluppati in galleria del vento per ottimizzarne l’efficienza aerodinamica, sono in tinta carrozzeria. Completano lo stile dinamico della vettura i cerchi da 20 pollici Astro Design ed i due terminali di scarico ovali di colore nero.

Anche negli interni è stato enfatizzato il carattere elegantemente aggressivo della GranCabrio Sport grazie ai sedili completamente ridisegnati, agli interventi sul cambio equipaggiato con palette Maserati Active Shifting di serie e dall’uso di due nuovi colori per gli interni in pelle; il Bianco Pregiato e Grigio Chrono.

Equipaggiata con il propulsore V8 da 4,7 litri da 450 CV (331 kW) a 7.000 giri/min ed una trasmissione automatica ZF a sei rapporti con software MC Auto Shift la GranCabrio Sport è in grado di raggiungere la velocità massima di 285 km/h. La maneggevolezza è stata ottimizzata in funzione delle velocità grazie anche ad un settaggio più sportivo del sistema di sospensioni attive Skyhook e all’adozione di un impianto frenante ancora più reattivo.

La Ferrari 458 Spider arricchisce la gamma del Cavallino con una vettura sportiva a due posti e motore posteriore-centrale che, per la prima volta in un modello con questa architettura, è dotata di un tetto rigido in alluminio ripiegabile. La tecnologia del tetto retrattile offre, rispetto ad una tradizionale capote in tela, un risparmio di peso di 25 kg, insieme a un aumento del confort acustico e termico a vettura chiusa. Nata per viaggiare a “cielo aperto”, la nuova Ferrari 458 Spider presenta rispetto alla versione coupè una diversa calibrazione delle sospensioni, uno scarico dal sound più coinvolgente ed una diversa mappatura del pedale dell’acceleratore. Inedito anche il frangivento in vetro regolabile elettricamente, studiato per garantire un abitacolo adatto a conversare fino alla velocità di 200 km/h.

La 458 Spider è dotata del motore 8 cilindri da 4499 cm3 e 570 cavalli, vincitore del premio International Engine of the Year 2011, che, associato al cambio F1 doppia frizione, le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 3,4 secondi e di raggiungere la velocità massima di 320 km/h.

Al posteriore la 458 spider ha una linea fortemente innovativa con le pinne disegnate per ottimizzare il flusso d’aria verso il cofano motore e le prese dei radiatori dell’olio frizione e cambio. Le nuove soluzioni tecniche adottate per il telaio assicurano inoltre lo stesso livello di rigidità strutturale indipendentemente dalla configurazione di marcia aperta o chiusa. Il risultato è una vettura capace di offrire emozioni di guida uniche conciliando prestazioni squisitamente Ferrari e piacere di guida all’aria aperta.