Auto Motor und Sport incorona 458 Spider e 458 Italia “Miglior Cabrio” e “Miglior auto sportiva”

Maranello, 26 gennaio – La Ferrari si conferma amatissima in Germania dove i lettori di "Auto Motor und Sport", l’autorevole magazine tedesco diffuso in tutto il mondo grazie a numerose edizioni internazionali, hanno decretato il successo nel tradizionale concorso "Best Cars" delle due vetture a motore 8 cilindri posteriore-centrale di Maranello. La 458 Italia ha infatti vinto per il secondo anno consecutivo il premio nella categoria "Sportive d’importazione" , mentre la 458 Spider ha conquistato il primo posto tra le "Cabrio d’importazione" raccogliendo il testimone dalla Ferrari California che aveva trionfato nei precendenti 3 anni. Amedeo Felisa, Amministratore Delegato della Ferrari, ha ricevuto i premi dal direttore della rivista, Bernd Ostmann, durante la cerimonia di premiazione svoltasi oggi a Stoccarda.

Continua dunque il successo di critica della 458 che, nelle versioni coupè e spider, porta la propria collezione a oltre 40 riconoscimenti internazionali, tra cui il Best Performance Engine 2011", dedicato al suo motore V8 da 4,5 litri. Un successo anche al ivello commerciale visto che la coupé nei due anni di vita si conferma tra le vetture più richieste nella storia del Cavllino Rampante e per la 458 Spider che a poco più di 3 mesi dal lancio ha già una lunga lista d’attesa per quanto riguarda gli ordini.