Il bob Ferrari tester della pista di Pyeongchang

Il bob Ferrari tester della pista di Pyeongchang

Azienda

Maranello, 19 febbraio 2016 – Il bob realizzato dalla Ferrari per la nazionale italiana sarà uno dei mezzi che testerà la nuova pista olimpica di Pyeongchang, sede dei Giochi invernali del 2018. Questa mattina il bob è stato consegnato al pilota Patrick Baumgartner che si calerà sul budello dell’Alpensia Sliding Centre dal 29 febbraio al 9 marzo. Con lui ci saranno i frenatori Marco Rosa, Rocco Caruso e Alessandro Fierro, accompagnati dal direttore sportivo Roberto D’Amico.

La federazione internazionale ha espressamente chiesto alla Fisi uno dei suoi equipaggi e la scelta per il pilota è caduta su Baumgartner, appena 21 anni, che ha dimostrato di avere un grande feeling con il bob costruito dalla Ferrari, con il quale è stato capace di vincere le Olimpiadi juniores del 2012 ad Innsbruck. Insieme alla nazionale italiana ci saranno gli atleti di Lettonia e Russia.

La collaborazione tra Coni, Fisi e Ferrari prosegue ormai da anni in vari ambiti sportivi, ed è dalle Olimpiadi di Vancouver 2010 che il bob della nazionale italiana viene realizzato a Maranello. Lo sviluppo del mezzo per Pyeongchang è appena iniziato e dopo il test sulla pista olimpica tornerà in Ferrari per continuare il lavoro di sviluppo per tutta la prossima annata. Il debutto in gara del bob è previsto per il primo appuntamento della stagione 2017/18, che avrà proprio nell’Olimpiade coreana il suo momento di massimo interesse.