E’ boom di presenze al Museo della Ferrari: superati ad Agosto i 30mila visitatori.

Maranello, 1 settembre – Un agosto da record per il Museo della Ferrari che ha registrato un record di visitatori: 30.000 nel mese estivo appena concluso che proiettano i visitatori a fine anno oltre il muro delle 200mila presenze.

Successo estivo anche per l’iniziativa che ha permesso in alcuni giorni della settimana la possibilità di visitare un altro luogo iconico del mondo della Ferrari: la pista di Fiorano.

Con settembre parte Red Campus, il programma riservato agli studenti degli istituti medie inferiori e superiori, che prevede una serie di percorsi didattici guidati per approfondire gli ambiti tematici che rendono il processo produttivo dell’azienda Ferrari un modello di eccellenza noto in tutto il mondo.

Un’intera ala del museo ospita il nuovissimo Laboratorio Galleria Ferrari Red Campus: sviluppato in collaborazione con Shell. Rivolto agli studenti, ma fruibile anche dagli altri visitatori, il percorso didattico guida alla scoperta del mondo Ferrari attraverso esperienze dirette e virtuali nelle aree dell’Innovazione Tecnologica, del Team e dell’Organizzazione, e dell’Emozione.

Un’esperienza che si completa con la visita delle sale dove sono esposti i modelli delle vetture prodotte da Ferrari e con la nuova "Sala delle Vittorie", che ospita tutte le monoposto Campioni del Mondo dal 1999 al 2008, oltre 120 trofei tra gli oltre 200 GP vinti dalla Scuderia del Cavallino Rampante e la sound box per provare l’emozione dell’ascolto dei suoni dei motori Ferrari in pista e su strada.