Esclusiva parata di Ferrari Owners in pista al Gran Premio della Cina. Raccolti oltre 540.000 dollari a favore di Shanghai Charity Fund.

Shanghai, 17 aprile 2011 – Un gruppo di Ferrari Owners in Cina è stato oggi protagonista di una grande parata di beneficienza presso Shanghai International Circuit in occasione del Gran Premio di Formula 1 della Cina. Questa è la prima volta nella storia della Formula 1 che le vetture di un unico Costruttore sfilano in circuito prima del via al Gran Premio. Organizzata da Ferrari China, insieme a Ferrari Owners Club di Shanghai,grazie al supporto di F1 Management Committee guidato da Bernie Ecclestone e dagli organizzatori del Gran Premio della Cina, la parata è stata l’occasione per celebrare la cultura delle corse e raccogliere fondi per Shanghai Charity Fundation, destinati all’assistenza medica dei bambini. Oltre 540.000 dollari sono stati raccolti attraverso questa iniziativa. Edwin Fenech, Amministratore Delegato di Ferrari Greater China, con Rick Yan, Presidente del Ferrari Owners’ Club China, e Giuseppe Zhu, Presidente Scuderia Ferrari Club Shanghai, hanno consegnato i proventi dell’evento allo Shanghai Charity Fund in occasione dell’annuale cena di gala Ferrari che celebra la stagione agonistica.

Alla parata ha partecipato anche Marc Gené, pilota della Scuderia Ferrari Marlboro, in pole position al volante di una stupenda Ferrari California. Alle sue spalle 22 Ferrari tra cui l’esemplare unico 599 China Limited Edition, la Scuderia Spider 16M Limited Edition, e la più innovativa vettura sportiva 8 cilindri, la 458 Italia. Davanti a centinaia di migliaia di spettatori entusiasti, il corteo ha percorso alcuni giri di pista.

“Le corse rappresentano l’anima della Ferrari, e la pista è il nostro campo di battaglia”, ha commentato Edwin Fenech. “Per questa parata, la Ferrari ha coinvolto un formazione d’eccezione per condividere la gloriosa storia nelle corse e la cultura Ferrari. Contemporaneamente, abbiamo dato il nostro contributo a una causa importante, in onore del supporto che la popolazione cinese ha dato al Cavallino Rampante dal 2004, anno dell’ingresso ufficiale in Cina.”.

Ferrari e la F1

La Ferrari è l’unico Costruttore ad aver partecipato a ogni edizione del Campionato del Mondo di Formula 1 dalla sua nascita nel 1950. Da molti anni ormai è l’unica squadra che realizza in proprio ogni singola componente delle sue monoposto: telaio, motore, cambio e sospensione.

Al termine della stagione 2010, la Ferrari vanta 15 Titoli Piloti e 16 Titoli Costruttori. Detiene inoltre il record per il maggior numero di vittorie (215), pole position (205) e giri veloci (225). Un totale di 70 piloti hanno ufficialmente corso per Ferrari in Formula 1, di cui 36 hanno vinto almeno un Gran Premio.

Bisogna aggiungere che il Campionato del Mondo Costruttori è stato istituito nel 1958. Se fosse stato creato nello stesso anno del Campionato Piloti, la Ferrari l’avrebbe vinto anche dal 1951 al 1954 e nel 1956.