X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

Famiglie eccezionali oggi a Maranello

Quindicimila ospiti speciali oggi alla Ferrari. Sono i familiari dei dipendenti della casa di Maranello che hanno avuto la possibilità di visitare l’azienda, aperta sia nelle aree dedicate alla produzione delle vetture stradali che in quelle della Scuderia. E’ un appuntamento che si rinnova, per permettere a chi, a casa ogni sera, sente parlare di Ferrari di vedere da vicino con i propri occhi gli ambienti di lavoro dei loro cari e di respirare l’atmosfera che si respira quotidianamente a Maranello.
Oltre trenta le diverse aree in cui alcuni colleghi hanno illustrato ai visitatori il lavoro di tutti i giorni per progettare e costruire le vetture più belle del mondo. All’interno di una tensostruttura situata alle spalle della Galleria del Vento di Formula 1 è stato possibile vedere riassunte tutte insieme tutte le ultime novità in termini di prodotto, sport e marchio mentre su un maxischermo scorrevano le immagini delle vittorie più belle della storia della Scuderia e quelle delle ultime vetture stradali prodotte a Maranello. Le vetture della gamma potevano essere ammirate insieme alla serie limitata LaFerrari e a una monoposto di Formula 1 in Piazza Giovanni Agnelli, il cuore del campus Ferrari.
Nell’area della Scuderia erano esposte non solo le monoposto di quest’anno ma anche una selezione delle vetture più vincenti del passato e, per la curiosità dei visitatori, erano stati allestiti anche i motorhome che ospitano la squadra sui circuiti del mondo.
“La famiglia Ferrari è formata da tutti i nostri dipendenti ma alle spalle di ciascuno di loro c’è a sua volta una famiglia” – ha detto Luca di Montezemolo– “Vederle riunite insieme oggi con tanto entusiasmo qui nella casa dove trascorriamo tanta parte delle nostre giornate mi ha fatto molto piacere. Ripeto spesso che dietro le nostre vetture ci sono uomini e donne eccezionali: oggi ho visto che, a sostenerli, ci sono famiglie altrettanto eccezionali”.
Per i più piccoli era a disposizione un’area dedicata, con un prato provvisorio allestito con giostre, giochi e spettacoli: l’erba utilizzata sarà poi donata alle strutture del Comune di Maranello che ospiteranno i campi estivi dedicati ai figli dei dipendenti.
Una giornata speciale per tutti i partecipanti ma probabilmente indimenticabile per i dieci fortunati che hanno potuto provare il brivido della velocità sulla Pista di Fiorano a bordo di una 458 Italia guidata da Pedro de la Rosa e Davide Rigon, due dei piloti a disposizione della Scuderia per lo sviluppo della monoposto di Formula 1.

Scopri il sito ufficiale di
Ferrari Magazine

9591