Ferrari domina le aste di Pebble Beach

Ferrari domina le aste di Pebble Beach

GT & Sport Cars

I capolavori di Maranello sono ancora i pezzi più pregiati della Monterey Car Week

Pebble Beach, 18 agosto – Alle aste della Monterey Car Week, la Ferrari ha ancora una volta riaffermato il suo dominio e si è dimostrato il marchio più ambito dai collezionisti. Le tre vetture che sono state aggiudicate alle cifre più alte sono tutte Ferrari: una 250LM del 1964 per 17.6 milioni di dollari; una 250 GT California SWB Spider del 1961, uno dei 37 esemplari con il cupolino a protezione dei fanali, per 16.83 milioni di dollari; e una Ferrari 250 GT SWB Coupé del 1962 per 16,5 milioni di dollari.

 

Da sottolineare anche I risultati ottenuti, da una 250 GT Berlinetta Competizione Tour de France del 1956, venduta per 13.2 millioni, e da una 410 Superamerica Series II Coupé del 1957 che è stata aggiudicata per 5.09 milloni.