Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015

Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015

GT & Sport Cars

Highlights

 

Giorno 4 – Gran finale all’insegna della passione e dell’amicizia

Singapore, 31 maggio – Oggi si è chiuso il Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015. La carovana è partita di buon mattino dallo Shangri-La Hotel di Kuala Lumpur, salutata da un gran numero di ferraristi e di appassionati, appostati all’uscita dell’albergo per ammirare da vicino i loro modelli preferiti.

I clienti Ferrari hanno raggiunto il Fullerton Bay Hotel di Singapore dopo mezza giornata di guida sotto un cielo azzurro e luminoso. Anche qui, le vetture allineate hanno rappresentato uno spettacolo indimenticabile e molti non hanno perso l’occasione di scattare una foto con il famoso Marina Bay Sands sullo sfondo.

 

In serata, i partecipanti si sono ritrovati per una cena di gala in uno dei ristoranti più celebri di Singapore, il Clifford Pier al Fullerton Bay Hotel, per celebrare la chiusura dell’evento. I clienti di Singapore, Indonesia e Malesia in questi giorni hanno stretto legami di amicizia e si sono ripromessi di organizzare altre escursioni insieme a bordo delle loro Ferrari, rafforzando così il legame che già li unisce. L’esperienza di questo tour tra Singapore e Malesia è stata un modo per accrescere la passione che tutti loro già condividono: quella per la Ferrari.

Giorno 3 – Emozioni di guida sulle alture della Malesia

Kuala Lumpur, 30 maggio – Dopo le emozioni di ieri sulla pista di Sepang, il terzo giorno del Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015 ha visto i partecipanti alle prese con le strade tortuose di una delle più celebri zone collinari della Malesia, Bukit Tinggi.

Dopo il riefing mattutino, la carovana ha imboccato l’autostrada da Kuala Lumpur per poi impegnare le vetture del Cavallino Rampante su strade collinari e ventose, con il meraviglioso panorama della foresta tropicale. Al termine della salita, la fatica è stata ripagata da una vista indimenticabile: Bukit Tinggi, situata a circa 800 metri sul livello del mare, domina una splendida foresta di quasi 40 ettari. All’arrivo a Colmar Castle, edificio ispirato all’architettura francese del XVI secolo, i piloti hanno potuto riposare e scattare qualche foto ricordo con le loro vetture davanti al palazzo.

 

Dopo pranzo i partecipanti all’evento sono ripartiti verso lo Shangri-La Hotel di Kuala Lumpur e il passaggio delle Ferrari in città ha destato interesse e stupore nei passanti.

In serata, al gruppo si sono uniti clienti dalla Thailandia e dalle Filippine, giunti sul luogo appositamente per l’evento, e la cena si è tenuta davanti all’inconfondibile skyline di Kuala Lumpur. E’ stata anche organizzata un’asta benefica per raccogliere fondi a favore di bambini bisognosi sostenuti dal programma Special Olympics. Durante la cena sono stati anche annunciati i nomi dei tre vincitori della prova “Time Attack” sul circuito di Sepang: i più veloci sono stati nell’ordineKenneth Tehdalla Malesia, Abu BakarFikri, ancora dalla Malesia, e Gregory Teo da Singapore.

Una cosa è certa: per tutti i partecipantial primo Ferrari Southeast Asia Grand Tour i ricordi resteranno incancellabili.

Giorno 2 – Parate e adrenalina sulla pista di Sepang

Giorno 2 – Parate e adrenalina sulla pista di Sepang

Sepang, 29 maggio 2015 – Il secondo giorno del Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015 è stato particolarmente eccitante per i partecipanti, che si sono cimentati in alcune prove sulla pista di Sepang.

 

La carovana Ferrari è partita all’alba da Kuala Lumpur in direzione del circuito, dove prima di tutto si è svolta la parata dei clienti, durante la quale un centinaio di Ferrari hanno effettuato il loro giro d’onore. Al termine della parata, i partecipanti hanno potuto fruire dei consigli degli esperti del programma Corso Pilota e hanno cercato di metterli subito in pratica in pista. Si sono cimentati in attività come “Open track”, dove erano in palio punti per le loro abilità di guida, e sempre in quell’occasione hanno avuto la possibilità di effettuare alcuni hot lap al fianco di un pilota professionista GT3.

La giornata si è conclusa con una fantastica cena allo Shang Palace, hotel della catena Shangri-La.

Giorno 1 – Partenza da Singapore verso Kuala Lumpur

Giorno 1 – Partenza da Singapore verso Kuala Lumpur

Singapore, 28 maggio – Il Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015 ha preso il via oggi da Singapore. Circa 60 clienti Ferrari dall’Indonesia e da Singapore sono partiti da due location separate all’alba e si sono riuniti dopo aver attraversato il confine con la Malesia. Salutati da un luminoso cielo azzurro, si sono poi diretti a Nord lungo la North-South Expressway, verso Nilai. Un percorso di oltre 300km, durante il quale la carrellata di modelli del Cavallino Rampante ha rappresentato uno spettacolo straordinario sia per i passanti che per gli altri automobilisti.

Dopo la sosta a Nilai per il pranzo, la carovana del FSEA Grand Tour ha continuato il proprio viaggio verso Kuala Lumpur per poi fermarsi allo Shangri-La Hotel. Mentre le loro vetture si godevano il meritato riposo, i partecipanti hanno trascorso la serata in una location esclusiva con una vista panoramica sulla città e con le spettacolari Petronas Twin Towers sullo sfondo.

 

Domani, i clienti di Singapore, Indonesia e Malesia che partecipano al FSEA Grand Tour metteranno alla prova le loro capacità al volante sotto le direttive degli istruttori di Corso Pilota e prenderanno parte ad alcune attività sulla pista di Sepang.

Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015

Una passione comune per stringere legami di amicizia tra i Paesi

Singapore 27 maggio – Un nutrito gruppo di clienti Ferrari sarà protagonista di un tour che dal 28 maggio al 1° giugno partirà da Singapore attraverserà l’Indonesia e giungerà in Malesia. E’ il Ferrari Southeast Asia Grand Tour 2015 durante il quale un centinaio di vetture di diversi modelli del Cavallino Rampante si uniranno per rafforzare i legami tra i clienti Ferrari di questi Paesi.

Nel corso del tour, i partecipanti avranno l’opportunità di mettere alla prova le loro Ferrari attraversando strade e paesaggi celebri, come Orchard Road e Marina Bay Sands a Singapore, Genting Highland e Berjaya Hills in Malesia.

Non solo. Le vetture saranno impegnate anche sul circuito di Sepang, in Malesia. Su questa pista, che quest’anno ha visto il successo della SF15-T di Sebastian Vettel, i partecipanti al tour potranno mettersi alla prova sotto le direttive degli esperti del programma Corso Pilota.

Ferrari California T

Come succede per altri eventi del Ferrari Owners Club, il tour avrà anche uno scopo benefico, supportando il programma internazionale Special Olympics per aiutare bambini con necessità particolari.

Questo emozionante tour si concluderà con una cena celebrativa all’iconico Clifford Pier of Fullerton Bay Hotel, a Singapore. Con la passione per la guida appagata e i legami di amicizia rafforzati, non c’è dubbio che i clienti Ferrari di Singapore, Indonesia e Malesia non vedranno l’ora di ritrovarsi per il prossimo appuntamento con il Cavallino Rampante.