Ferrari Tribute to 1000 Miglia: 150 vetture del Cavallino pronte al via

Maranello, 12 maggio – Sono 150 gli equipaggi iscritti al Ferrari Tribute to 1000 Miglia che domani scenderanno dalla passerella di Viale Venezia a Brescia aprendo l’edizione 2011 della storica corsa. I concorrenti, alla guida di altrettante Ferrari costruite dopo il 1957, precederanno la rievocazione della 1000 Miglia, affrontando il tradizionale percorso fino a Roma e ritorno, per tagliare il traguardo a Brescia nella notte di sabato 14.

Anche quest’anno la gara attraverserà la Ferrari a Maranello, nel pomeriggio di sabato, e vedrà svolgersi una prova speciale lungo il circuito di Fiorano, in omaggio alla Casa Automobilistica che più ha vinto alla 1000 Miglia.

Complessivamente sono 44 i modelli, costruiti dal 1958 ad oggi, selezionati da una commissione presieduta dal Vice Presidente della Casa di Maranello, Piero Ferrari, per partecipare al Tribute. Gli equipaggi concorreranno ad una gara di regolarità che si svolgerà lungo tutto il percorso della Mille Miglia con classifica finale divisa in diverse categorie, sulla base dell’anno di costruzione e del tipo di vettura.

Oltre alla possibilità di ammirare le vetture del Ferrari Tribute to 1000 Miglia e quelle della rievocazione storica, uno spettacolo imperdibile per le decine di migliaia di appassionati che, come un tempo e come ogni anno, si assiepano sulle strade del percorso, sarà possibile seguire l’evento sul sito www.ferrari.com che offrirà un flusso continuo di aggiornamenti con cronache, classifiche e immagini esclusive sin dalla mattina della partenza.