X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

Goodwood Festival of Speed 2014

Goodwood Festival of Speed 2014

GT & Sport Cars

Goodwood, 28 giugno 2014

Ieri, nel giorno inaugurale del Festival of Speed di Goodwood, la Ferrari ha svelato la sua ultima spettacolare creatura, la nuova California T che presenta moltissime novità, non ultima il suo motore, un otto cilindri turbo. Gli ingegneri di Maranello hanno creato un propulsore completamente nuovo, in grado di sviluppare livelli di performance assolutamente superbi, con una risposta pronta alle richieste del guidatore e con il suono migliore che un motore turbo abbia mai proposto. La California T mantiene la versatilità degli altri modelli di questa vettura, con un tetto rigido retrattile, la filosofia di sedili 2 + 2 e ben 320 litri di spazio per i bagagli, che la rendono una delle Ferrari più pratiche in assoluto, perfetta per un pubblico ampio come mai prima.

Goodwood Festival of Speed 2014

Gli ammiratori dei motori centrali otto cilindri tipici delle Ferrari sportive ieri hanno avuto pane per i loro denti, con la presentazione della 458 Speciale, anch’essa al debutto a Goodwood. La vettura, davanti a due ali di folla festanti, ha dato ampia dimostrazione di quali siano le sue potenzialità. La 458 Speciale è spinta da un propulsore aspirato otto cilindri capace di sviluppare 605 cavalli di potenza. Questo propulsore ha appena vinto il premio “Best Performance Engine of 2014” aggiudicandosi il riconoscimento anche come miglior motore sopra i 4 litri da parte della rivista Engine Technology International.

Jamiroquai - Goodwood 2014

Un’altra Ferrari molto attesa per il proprio debutto britannico è stata LaFerrari, la nuova supersportiva ibrida di Maranello dotata di uno strabiliante motore 12 cilindri da 800 cavalli e di un sistema ibrido esclusivo che offre a chi la guida ulteriori 163 cavalli. LaFerrari è, in ordine di tempo, l’ultima Ferrari prodotta in serie limitata dato che di quest’auto, che promette di essere una delle Ferrari più rappresentative dell’era moderna, ne verranno costruiti solo 499 esemplari. Due le LaFerrari presenti a Goodwood, una delle quali di proprietà di Jay Kay, leader e cantante dei Jamiroquai. A Goodwood è presente anche una Ferrari ancora più unica: parliamo della F12 TRS, prodotta dalla Divisione Progetti Speciali della Ferrari. La vettura è basata sul modello della F12berlinetta e si tratta di una vettura unica, prodotta solo una volta su indicazione di un cliente che voleva una barchetta sportiva scoperta a due posti. Una delle vetture che ha ispirato il progetto della F12 TRS è stata la Ferrari 250 Testa Rossa del 1957. Flavio Manzoni e il Centro Stile Ferrari quando hanno progettato questa vettura così moderna, hanno voluto, nel nome, lasciare il riferimento a questa storica e leggendaria auto.

Ferraro F12 TRS

Un altro dei fiori all’occhiello della Ferrari a Goodwood sono le sue vetture di Formula 1. Gli ammiratori della Casa di Maranello hanno infatti potuto ammirare Pedro De La Rosa guidare la Ferrari F2009 in una dimostrazione: si è trattato di un modo speciale per rivivere la storia della prestigiosa Casa italiana nella grande storia dell’automobilismo da Gran Premio. Pedro sarà al volante per tutti e tre i giorni del Goodwood Festival of Speed e si è molto divertito a ragionare con gli appassionati presenti all’evento.

A fargli compagnia, domenica, ci sarà Kimi Raikkonen: il finlandese guiderà la Ferrari di Formula 1 con la quale ha vinto il campionato del mondo 2007 in contemporanea con John Surtees che, per celebrare i cinquant’anni dalla vittoria del suo titolo mondiale, piloterà sulla celebre salita di Goodwood la sua eccezionale Ferrari 158 del 1964.

Fotogallery Goodwood 2014

Scopri il sito ufficiale di
Ferrari Magazine

9591