Gordon Ramsay tra Ferrari e cucina

Gordon Ramsay tra Ferrari e cucina

Azienda

Il grande chef parla di innovazione, versatilità e capacità di intuizione

Maranello, 5 November – Durante la sua recente visita in Ferrari, Gordon Ramsay, davanti a una California T, ha fatto un parallelo tra l’eccellenza del Cavallino Rampante e quella della sua cucina.


 

A unirle, l’innovazione continua, “ovvero la capacità di essere leader del mercato, di essere sempre creativi senza sedersi mai sugli allori”. La versatilità, quella che ti permette allo stesso tempo di adattarti e di essere in vantaggio sugli altri. L’emozione, quella che si prova al volante di una Ferrari o davanti a un piatto straordinario. E poi la “vision”, l’intuizione: “la capacità di vedere quello che gli altri non riescono a vedere e che ti permette di offrire l’eccellenza”.