La CNN dedica uno speciale al fascino della Ferrari

Maranello, 27 maggio – Il colosso mondiale dell’informazione CNN ha dedicato uno speciale di oltre 7 minuti alla Ferrari, all’interno della trasmissione "Icon", alla scoperta del segreto che rende il Cavallino Rampante uno dei marchi più popolari al mondo. In un viaggio all’interno degli stabilimenti di Maranello accompagnati dal Presidente Luca di Montezemolo, a cui è seguita la prova di una 458 Italia e di una California, il network americano ha cercato la risposta al quesito "cosa rende una Ferrari una Ferrari?", ovvero come e perchè le vetture di Maranello siano universalmente diventate sinonimo di velocità, successo e perfezione tecnica.

Il giornalista Don Riddell racconta agli spettatori come gli stabilimenti di Maranello siano il luogo dove le idee di Enzo Ferrari continuano a diventare realtà, alimentando una passione condivisa da milioni di persone. "La bellezza e la potenza che le nostre vetture sono in grado di esprimere sono fattori chiave" – spiega Montezemolo – " insieme agli aspetti tecnologici e all’attenzione ai dettagli. Le nostre automobili sono un entusiasmante mix tra contenuti innovativi e classici ". Una storia che, come sottolinea il Vice Presidente Piero Ferrari "è portata avanti soprattuto dagli uomini e dalle donne che lavorano ogni giorno in questa azienda, tramandando tradizioni e valori". A tutto ciò la CNN aggiunge anche un altro elemento, ovvero la partecipazione a tutti i Mondiali di F1, unico team a vantare un record del genere, ed il travaso di tecnologie dalle piste alla strada, come evidenziato dal Direttore Tecnico GT, Roberto Fedeli. Infine, a sintetizzare tutti questi ingredienti è l’esperienza di guida del giornalista sulla pista di Fiorano. L’analisi razionale si arricchisce grazie al divertimento di guida, anche attraverso emozioni sonore e tattili che rendono chiara la risposta: alla Ferrari si fabbricano molto più che vetture, si realizzano "sogni".