La Ferrari 458 Spider vince il premio “Best Sports Car and Convertible” del The Sunday Times Driving

Un nuovo premio va ad arricchire la bacheca della Ferrari, questa volta assegnato dal “The Sunday Times Driving”, sezione motori dell’importante quotidiano britannico. La 458 Spider è stata infatti dichiarata “Best Sports Car and Convertible” nell’edizione speciale in vendita quest’oggi che celebra le 100 migliori vetture dell’anno.

Nella sua analisi, The Sunday Times Driving dichiara: “Questa vettura è semplicemente sublime. Una 458 non è una vettura sportiva di razza pura. Vero, si comporta nello stesso modo, ma è anche una cantante, una modella e un’atleta. E’ un’eptatleta con i polmoni di Pavarotti e la faccia di un angelo. La migliore spider sportiva sul mercato”. La 458 Spider continua la lunga tradizione di Ferrari convertibili con motore V8 centrale-posteriore ma è la prima volta che una vettura sportiva con tale architettura si contraddistingue per il tetto rigido ripiegabile, perfetta combinazione tra prestazioni e glamour.

Il palmarès della 458 Spider annovera anche, tra numerosi riconoscimenti internazionali, il titolo di “Cabriolet of the Year” nel 2011 secondo BBC Top Gear Magazine, oltre ai due trionfi consecutivi dell’”International Engine of the Year” nel 2011 e nel 2012 come “Best Performance Engine” nella categoria superiore ai 4 litri, grazie al motore aspirato V8 4.5 litri che equipaggia la 458 Spider e la 458 Italia.