La Ferrari California tra le regine del Goodwood Festival of Speed

Il Cavallino Rampante celebra il tradizionale appuntamento inglese con le sue più recenti creazioni stradali e l’esibizione di una F1

Maranello, 29 giugno 2010 – Il Goodwood Festival of Speed, classico appuntamento estivo che raduna in Inghilterra il meglio dell’automobilismo mondiale in una festa lunga tre giorni, vede impegnate anche quest’anno numerose vetture del Cavallino Rampante. Ad animare la “Sunday Times Supercar run”, la famosa cronoscalata all’interno della proprietà di Lord March nel Sussex, sono infatti state chiamate la Ferrari California, la 458 Italia e la 599 GTO che costituiranno il ghiotto antipasto all’esibizione di una F60, la monoposto che la Scuderia Ferrari Marlboro ha schierato nel campionato del mondo di Formula 1 la scorsa stagione, ad opera di Marc Gené, collaudatore ufficiale della scuderia di Maranello.

Il “Cathedral Paddock” ospiterà inoltre numerose Ferrari d’epoca iscritte all’evento dai loro proprietari tra cui una 375MM del 1953, una 250 TR del 1959, la 158 F1, monoposto campione del mondo F1 nel 1964 con John Surtees e la famosa 365 GTB/4 più conosciuta come “Daytona”.

Nell’arco del prossimo fine settimana ferrari.com permetterà inoltre a tutti gli appassionati di seguire il Goodwood Festival of Speed grazie a news, foto e video esclusivi. La speciale copertura inizia già oggi con il racconto della prima tappa del viaggio Maranello – Goodwood intrapreso da due 458 Italia, una Ferrari California e una 599 GTB Fiorano, che attraverseranno l’Europa guidate da alcuni rappresentanti della stampa internazionale alla volta di questo vero e proprio evento di culto del panorama automobilistico mondiale.