X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

La FF entusiasma i giornalisti di tutti i continenti

La FF entusiasma i giornalisti di tutti i continenti

GT & Sport Cars

Maranello, 24 luglio 2014

C’è chi l’ha provata per quattro mesi e chi l’ha provata per quattro giorni, ma i giudizi sono unanimi: la FF, con i suoi quattro posti e le quattro ruote motrici, raccoglie giudizi molto positivi da parte delle più varie testate mondiali, che siano quelle tradizionali o “new media”.

In Inghilterra, per Pistonheads.com, Chris Harris ha sfruttato tutto il potenziale della FF, usandola come vettura “di famiglia” totalizzando oltre 6000 km nei quali ha avuto modo di apprezzare le prestazioni e il divertimento tipici di una Ferrari senza rinunciare a portare con sé ogni sorta di bagaglio, comprese “mountain bike infangate, l’esito dello shopping” e persino i suoi “bambini piagnucolosi”. “Quando si ha una FF parcheggiata sul vialetto di casa” – ha scritto il giornalista, noto per le sue capacità funamboliche al volante – “si tende ad usarla il più spesso possibile perché è in grado di trasformare ogni viaggio in qualcosa di speciale”.

Dall’altro lato della Manica, invece, un raffinato viaggio da Parigi a Epernay, ad opera dei francesi di Automobile Magazine ha messo in luce l’attitudine di vettura da lunghi tragitti, capace di dare il meglio di sé nella guida sportiva sulle strade scivolose per la pioggia grazie al sistema 4RM ma anche di passeggiare docilmente e nel massimo comfort per i suoi occupanti.

Intanto in Wisconsin il giornalista e appassionato di corse Harvey Brigss provava la FF per il sito Pursuitist.com, dedicato al luxury, cominciando dal tracciato di Road America. Sui lunghi rettilinei della storica pista è stato il V12 ad essere protagonista, con i suoi 683 nm di coppia massima a 6000 giri e i 660 cv di potenza erogati ancora più in alto, a 8000. Soddisfatto delle prestazioni, Briggs è poi passato alla prova su strada, coadiuvato dalla moglie che ha particolarmente apprezzato gli interni, specialmente morbidezza e profumo delle pelli, insieme al comfort di bordo. Nei quattro giorni di test la vettura si è trovata a proprio agio sia in città dove “è più maneggevole di quanto possano indicare le sue dimensioni” ma soprattutto sulle strade più scorrevoli dove le sue doti dinamiche possono esprimersi al massimo.

Infine, sulle pagine del Beijing Times, qualche settimana fa è stata pubblicata una dettagliata prova della vettura in cui il giornalista si è detto estremamente impressionato dalla stabilità garantita dal sistema 4RM senza che questo sacrifichi in alcun modo la guidabilità, con una nota di merito per il comfort di marcia e la cura artigianale delle finiture. “Una Ferrari” – si legge in chiusura – “capace di unire l’emozione della guida al piacere che solo un viaggio rilassato può dare”.

Guarda la Photogallery della FF nel mondo

Scopri il sito ufficiale di
Ferrari Magazine

9591