LaFerrari supera anche il test del WSJ

LaFerrari supera anche il test del WSJ

GT & Sport Cars

Maranello, 5 luglio – Non sono molte le persone che possono dire di aver guidato LaFerrari e sicuramente lo ha fatto un numero molto ristretto di giornalisti.

Per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di farlo la vettura si è rivelata una sorpresa continua. Non solo la potenza infinita o la facilità di utilizzo, ma anche i sistemi Hy-kers mai intrusivi e sempre pronti a erogare potenza a una vettura dall’aerodinamica incredibile che fa correre Laferrari in strada o in pista come fosse su un binario.

Anche il Wall Street Journal ha provato la prima ibrida di Maranello e il giudizio è stato assolutamente positivo. Tra le tante cose apprezzate dalla prestigiosa firma di Dan Neil, da segnalare la “connessione neuromeccanica tra l’uomo e la macchina che viene creata da soluzioni come il sedile fisso, in maniera non dissimile da quanto accade in una vettura da corsa”.