L’Ambasciatore del Giappone incontra Montezemolo. “Grazie per quello che la Ferrari ha fatto in Giappone”

Maranello 24 ottobre – L’Ambasciatore del Giappone Masaharu Kohno ha incontrato quest’oggi il Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo.

L’Ambasciatore, accompagnato dalla moglie, ha avuto modo di visitare la cittadella Ferrari e vedere gli ultimi modelli, in particolare la nuova 458 spider e la FF. Khono ha voluto ringraziare il Presidente della Ferrari per la generosità e l’impegno dimostrato dalla Casa di Maranello in occasione dei tragici eventi che hanno colpito il Giappone, mettendo all’asta lo scorso luglio alcune magliette autografate dai piloti della Scuderia Ferrari e soprattutto la prima FF che arriverà nel Paese del Sol Levante. Gli oltre 500 milioni di euro raccolti saranno destinati alla città di Ishinomaki, duramente colpita dal sisma, per la ricostruzione di una struttura dedicata ai giovani.

Da parte sua il Presidente Montezemolo ha ricordato il profondo legame che unisce la Ferrari e lui stesso personalmente al Giappone, un Paese dove le vetture del Cavallino Rampante sono particolarmente amate e dove tantissimi sono i tifosi di Formula Uno. L’ambasciatore Kohno ha avuto la possibilità di guidare una FF e di provare una 458 Spider sulla pista di Fiorano, a fianco del collaudatore storico della Ferrari Dario Benuzzi.