Luca di Montezemolo premia i giovani studenti dell’istituto Marangoni. Due talentuosi stilisti emergenti da settembre al Centro Stile Ferrari.

Maranello, 1 luglio 2010 – Il Centro Stile della Ferrari ospiterà da settembre due giovani stilisti dell’Istituto Marangoni, vincitori del concorso lanciato dal Ferrari Magazine per la creazione delle linee di abbigliamento racing e lifestyle per i Ferrari Store. Silvia Gaviraghi e Silvia Risi sono state premiate dal Presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, a conclusione della selezione tra le proposte dei talenti del prestigioso Istituto di moda.

Montezemolo si è complimentato per la professionalità e qualità delle proposte, augurando a tutti i finalisti del concorso una solida crescita nel mondo della moda e dello stile. Ha inoltre sottolineato come la Ferrari supporti, incoraggi e promuova da sempre l’impegno, la preparazione seria e professionale e la creatività dei giovani, tutte qualità ritrovate nel gruppo dei finalisti, offrendo opportunità sempre nuove e aprendo loro le porte, in questo caso in particolare, per un’importante esperienza formativa nel mondo dell’eccellenza.

La giuria, composta da Flavio Manzoni, Direttore del Design Ferrari, Massimiliano Ferrari, direttore Licencing e Retail, e Antonio Ghini, direttore del Ferrari Magazine, con il supporto del professor Nicola Chipa per l’Istituto Marangoni, ha particolarmente apprezzato le collezioni vincitrici, ispirate ai più sofisticati dettagli della Formula 1 e delle vetture Ferrari. Importante la ricerca e i richiami al mondo e all’iconografia Ferrari nella storia dei suoi modelli, ma anche nella tradizione dei materiali e delle rifiniture, che ne determinano da sempre l’eccellenza. Una serie di capi raffinati ed eleganti per il viaggio e per il tempo libero, affiancati da una collezione dal carattere più aggressivo e performante, dedicata agli sportivi e tifosi della Formula 1. I progetti dei finalisti saranno pubblicati sul prossimo numero del Ferrari Magazine in uscita a settembre, mentre alcuni dei capi delle due vincitrici verranno realizzati e presentati nei Ferrari Store nel prossimo anno.

A conclusione della cerimonia di premiazione, Montezemolo ha ricordato inoltre le attività e i progetti dedicati ai giovani e supportati dalla Ferrari come il concorso di Car Design e il più recente programma – partito proprio in questi giorni – con i migliori studenti dell’Università di Tsinghua (finanziati dall’asta della 599 GTB Fiorano firmata dall’artista Lu Hao) per un percorso formativo che li vedrà trascorrere le prossime 5 settimane alla Ferrari, seguendo il processo creativo e produttivo delle vetture.