Occhi sulla 488 Spider (ma non solo)

Occhi sulla 488 Spider (ma non solo)

GT & Sport Cars

Stand Ferrari sempre gremito al Salone di Francoforte

Francoforte, 15 settembre – Al termine della prima giornata del Salone di Francoforte, non c’è dubbio che la vera protagonista sia stata lei, la 488 Spider. In uno stand Ferrari sempre gremito e preso d’assalto da giornalisti, fotografi e operatori televisivi, la nuova V8 di Maranello ha catalizzato l’attenzione.

 


Ma sono state anche altre novità a sollevare interesse. Per esempio l’estensione del sistema Apple CarPlay all’intera gamma, dopo il suo inserimento prima sulla FF e in seguito sulla California T. E a proposito di California T, non potevano che finire sotto i riflettori le due Tailor made esposte. La prima di impronta molto moderna in Grigio Titanio lucido e tetto Antracite, con interni in pelle nera e tessuto tecnico Microprestige Blu. La seconda ispirata al passato, per la precisione alla celebre 250 TR del 1957 che debuttò nella 1000 km di Buenos Aires nel gennaio 1958. Ha una carrozzeria Piano Black con livrea rossa e bianca sul paraurti anteriore, e griglia Grigio Ferro Met opaca. Gli interni riprendono la colorazione della livrea in pelle nera e ampio utilizzo di Rosso Cremisi, proprio come sulla classica vettura da corsa. | Scopri di più |