Per la rivista Auto Express la Ferrari 458 Italia conserva lo scettro di “Performance Car of the Year” anche nel 2011

Maranello, 19 ottobre – La Ferrari 458 Italia è stata premiata per il secondo anno consecutivo con il titolo di "Performance Car of the Year" dalla rivista britannica Auto Express che l’ha ancora una volta messa a confronto con un nutrito gruppo di vetture sportive. La berlinetta V8 del Cavallino Rampante è risultata nuovamente la preferita da parte della giuria che l’ha giudicata al vertice sotto tutti i punti di vista: prestazioni, handling su pista e su strada e puro fascino.

Steve Fowler, Direttore di Auto Express, ha commentato: "Vincere per due anni consecutivi il Performance Car of the Year è un grandissimo risultato. Nessun’altra vettura è neppure vicina alla 458 Italia per mix di prestazioni, agilità, stile e qualità generale. Questa automobile è eccitante da guidare tanto quanto lo è da guardare. Un piacere condurla anche a basse velocità e una gioia nella guida ad alte prestazioni. L’anno prossimo la concorrenza dovrà essere molto agguerrita per sperare di poterla battere".

La Ferrari 458 Italia continua a riscuotere enorme successo a livello mondiale con oltre 35 premi internazionali in bacheca, tra cui quello di "Car of the Year" e "Supercar of the Year" da parte della rivista BBC Top Gear, e "Fast Car of the Year" della trasmissione televisiva Fifth Gear. Nel 2010 le riviste Auto Express, What Car? e CAR Magazine l’hanno incoronata "Performance Car of the Year". Recentemente è stata nominata "Best Driver’s Car" da parte dell’autorevole rivista americana Motor Trend ma anche "Best Sports Car" dalla storica Auto Moto und Sport in Germania. La 458 Italia è inoltre "World Performance Car of the Year 2011". Il suo motore V8 da 4,5 litri ha anche conquistato il titolo di "Best Performance Engine" e "Best Engine Above 4 litres" del prestigioso International Engine of the Year Awards 2011.