Simone Origone da record sugli sci: 252,632 km/h

Simone Origone da record sugli sci: 252,632 km/h

Azienda

Il valdostano ha preparato il record nella galleria del vento Ferrari

Vars, 3 aprile – Simone Origone si conferma una volta di più nella storia dello sci mondiale. L’atleta valdostano, già cinque volte iridato e vincitore di otto coppe del mondo, sulla pista di Vars ha stabilito il nuovo record di velocità sugli sci portando a 252,632 km/h il primato che già gli apparteneva. Simone ha così centrato uno dei due obiettivi che si era prefissato per questa stagione. L’altro era il campionato del mondo di Andorra in cui si era però dovuto arrendere ad un compagno di squadra molto particolare: il fratello minore Ivan.

Preparazione. Simone, da sempre tifoso della Ferrari, al punto di dare il nome di quattro vetture del Cavallino Rampante ai suoi quattro paia di sci da gara, era stato a Maranello a febbraio per una sessione di perfezionamento aerodinamico presso la galleria del vento Ferrari. In collaborazione con la Fisi (Federazione italiana sport invernali), Origone aveva potuto condurre numerose prove aerodinamiche che gli avevano permesso di mettere a punto il materiale sia in funzione dei mondiali che in chiave record del mondo.

Impresa centrata. A Vars, nonostante condizioni meteo al limite della praticabilità. Origone si è lanciato dalla vertiginosa discesa della pista Chabrières con il massimo della determinazione e ha portato a casa il risultato. Origone è al vertice della disciplina da anni: fece registrare il suo primo record mondiale nel 2006 quando raggiunse la velocità di 251,4 km/h.