Un po’ di Ferrari al concerto

Il team di Maranello ha infatti contribuito all’iniziativa fornendo il Motor Home gara della squadra e quello dei Test. Il primo, una struttura di tre piani utilizzata dalla Scuderia Ferrari nelle gare europee sarà adibito a centro operativo per l’organizzatore mentre quello della squadra Test sarà un centro hospitality.

Ferrari ha voluto dare questo piccolo contributo per ribadire il proprio impegno a favore delle popolazioni terremotate oltre alle iniziative di raccolta fondi che ha promosso direttamente culminate poche settimane fa, in occasione del GP d’Italia quando il Presidente Luca di Montezemolo e i piloti della Scuderia Ferrari hanno consegnato al vincitore dell’asta la 599XX Evo battuta per raccogliere i fondi per le famiglie delle vittime del terremoto.