Una telefonata dallo spazio per il Presidente Montezemolo

Maranello, 24 maggio – Malgrado il pressante impegno richiesto dalla preparazione delle manovre di rientro e un’agenda fitta di attività istituzionali, prima di tornare a terra l’astronauta Paolo Nespoli ha trovato il tempo anche per una telefonata da appassionato al Presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo. Collegato in videoconferenza con la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), Montezemolo si è complimentato con Nespoli per l’impresa di cui è parte e per il suo contributo nel mantenere alto il nome dell’Italia: "Grazie per il suo impegno e per il suo lavoro mi fa sentire ancora più orgoglioso di essere italiano ed in particolare mi congratulo"- ha aggiunto- "Nel vederla indossare la maglietta rossa ed il tricolore".

Nespoli prima di rispondergli, ha girato la telecamera verso un angolo della base spaziale mostrandogli la presenza del Cavallino Rampante sulla strumentazione del laboratorio ESA, in segno di stima ed amicizia. "Grazie a lei Presidente, perché il suo nome e il suo lavoro rappresentano l’Italia e contribuiscono a dare voce e visibilità alle eccellenze nazionali, che lavorano con efficacia e forza di volontà", ha ricambiato l’astronauta.

Dopo essersi informato sulle sue condizioni, Montezemolo ha chiesto all’ing. Nespoli come si svolge la giornata in orbita e quali attività impegnano l’equipaggio. Al termine della conversazione, il Presidente della Ferrari ha mandato un saluto a tutti gli astronauti della ISS che ha anche invitato a Maranello al termine della missione.