Venduta a 9,4 milioni di dollari la 275 GTB del 1966

Venduta a 9,4 milioni di dollari la 275 GTB del 1966

GT & Sport Cars

La Ferrari vincitrice di Le Mans 1967 protagonista assoluta dell’asta di Scottsdale

Maranello, 16 gennaio

Era la protagonista attesa e non ha deluso le aspettative la Ferrari 275 GTB del 1966, telaio 09079, che nella notte all’asta di Scottsdale è passata di mano per 9,4 milioni di dollari. La vettura, vincitrice della 24 Ore di Le Mans nel 1967 sotto le insegne della Scuderia Filipinetti, era l’esemplare numero 11 di 12 totali.

Nell’ambito della stessa asta sono passate di mano altre cinque Ferrari, per un valore complessivo superiore ai due milioni di dollari. Tra queste spicca una 365 GTB/4 Daytona Berlinetta del 1969 che ha raggiunto la quotazione di 748.000 dollari. Gli altri modelli andati all’asta sono stati una Dino 246 GT (a 385.000 dollari), una 512 BBi del 1982 (357.500 dollari), una 512 BBi del 1984 (324.500 dollari) e una Testarossa del 1990 (250.800).