C’è del rosso Ferrari nei Vehicle Dynamics Awards 2014

Nell’edizione 2014 dei Vehicle Dynamics Awards ci sono due riconoscimenti tinti di rosso Ferrari. I premi vengono attribuiti dall’omonima rivista e sono dedicati alle più importanti innovazioni tecnologiche introdotte nel corso dell’ultimo anno nell’industria automobilistica.
La Casa di Maranello è presente nei primi due premi della categoria “Development tool of the year”. Al primo posto, infatti, si è classificato il progetto del simulatore Driver in Motion (detto DiM), messo a punto da VI-Grade e Saginomiya con la collaborazione di Ferrari. Il secondo riconoscimento è, invece, andato al TRICK (acronimo di Tyre/Road Interaction Characterization & Knowledge): un sistema di simulazione per calcolare il comportamento degli pneumatici in funzione della loro interazione con la strada, sviluppato da Flavio Farroni a partire dal 2011 come tesi di un dottorato di ricerca in Ingegneria dei Sistemi Meccanici frutto della collaborazione tra la Ferrari e l’Università Federico II.
Il DiM è un simulatore di ultima generazione utilizzato da Ferrari nello sviluppo delle vetture stradali che assicura prestazioni mai raggiunte, sfruttando tecnologie all’avanguardia che permettono di caratterizzare la simulazione, riuscendo a fornire in fase di progettazione risposte che si rivelano estremamente utili per indirizzare ed accelerare lo sviluppo delle vetture.