Ferrari tribute to 1000 Miglia – Day 2. Tappa del 16 maggio

Secondo giorno del Tribute to 1000 Miglia e sempre più affetto e ammirazione per l’imponente corteo di Ferrari che si muove tra due ali di folla festante. Il gruppo è partito all’alba da Ferrara, in piazza Castello, dirigendosi in direzione sud verso Ravenna e San Marino.

La tappa mattutina ha avuto come meta Riccione dove i concorrenti hanno potuto vedere il mare, placido e baciato da un sole splendente. Il tempo di un pranzo leggero e il corteo è ripartito alla volta delle Marche, con le tappe a cronometro sulle spettacolari strade che si arrampicano tra i boschi del Conero con un’incantevole vista sull’Adriatico.

Il percorso ha poi portato le vetture verso l’entroterra, passando per Loreto, Recanati e Macerata fino alla passerella trionfale nelle piazze di Ascoli Piceno e Teramo, gremite di pubblico fino all’inverosimile.

Il passaggio più toccante però è stato certamente quello nel centro de L’Aquila, ancora ferita dal sisma del 2009, dove la Mille Miglia ha voluto ricordare le vittime del terremoto.

In serata l’arrivo a Roma con la consueta passerella trionfale a Castel Sant’Angelo e il passaggio in parata tra i gradi monumenti del centro storico. Domani alle 5 si riparte, in bocca al lupo a tutti i concorrenti.