X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

La Ferrari 458 di AF Corse vince la 12h Italia-Mugello

Si è conclusa con una vittoria spettacolare per la Ferrari 458 del team AF Corse la prima edizione della 12 Ore Italia-Mugello disputata tra venerdì (3 ore) ed oggi (9 ore) sul tracciato toscano con la puntuale organizzazione della Creventic eventi. Dopo 349 giri e 1830,5 km percorsi nelle 12 ore complessive della manifestazione, la vettura della AF Corse, guidata da Alexander Talkanitsa padre e figlio, Felipe Barreiros e Ilia Melnikov, ha preceduto gli avversari del team Stadler Motorsport (Marcel Matter, Adrian Amstuzt, Mark Ineichen) di appena 5 secondi. La gara si è caratterizzata per una grande rimonta della Ferrari del team campione del mondo Endurance, capace di una condotta di gara costante e continua che, ora dopo ora, grazie anche ad alcuni guai degli avversari, ha portato la 458 numero 7 a conquistare la testa nell’ultima ora della competizione. A quel punto è scattato il duello fra l’equipaggio dell’AF Corse e quello dello Stadler Motorsport, con il primo che ha saputo gestire al meglio la pressione di avere gli avversari sempre negli specchietti conquistando una meritata vittoria. Quarto posto per l’altra Ferrari in gara, sempre una 458, che ha avuto la soddisfazione di far segnare il giro più veloce in gara.

CLASSIFICA FINALE

1) Alexander Talkanitsa sr, Alexander Talkanitsa jr, Felipe Barreiros, Ilia Melnikov (Ferrari 458 AF Corse) 349 Giri in 12:01.51,530 media 152,459 km/h; 2) Marcel Matter, Adrian Amstuzt, Mark Ineichen (Stadler Motorsport) a 5,417; 3) Michael Kroll, Roland Eggimann, Christian Frankenhout, Kenneth Heyer (Hofor Racing) a 2 giri; 4) Jiri Pisarik, Jaromir Jirik e Dennis Waszek (Ferrari 458 Praha Scuderia) a 5 giri; 5) Peter Schmidt, Gustav Edelhoff, Johannes Siegler, Wiggo Dalmo (Car Collection) a 9 giri.

Giro più veloce: Jiri Pisarik (Ferrari 458 Scuderia Praha) in 1’51.198, media 169, 805 km/h

Scopri il sito ufficiale di
Ferrari Magazine

9591