X

 

R

EGISTRAZIONE

GUEST

 

 

 

o

 

 
CREA ACCOUNT

 

R

EGISTRAZIONE

CLIENTE

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA

 

O

WNER

REGISTRATION

 

 
Possiedi o hai ordinato una vettura Ferrari?
Registrati ed accedi all'area clienti dove troverai tutti i servizi e gli eventi a te dedicati.
REGISTRATI ORA
 

La Ferrari fa tredici

Tredici in undici anni. Sono i riconoscimenti ricevuti dalla Ferrari da parte di Top Gear, una delle riviste più autorevoli a livello mondiale, edita dalla BBC. Quest’anno è toccato alla 458 Speciale fare una bellissima doppietta, essendo stata incoronata “Supercar of the Year” e avendo ricevuto il premio di “Car of the Year” di James May, uno dei conduttori della celeberrima trasmissione televisiva che accompagna sul piccolo schermo il magazine cartaceo.

Fra i tredici premi assegnati alla casa di Maranello in poco più di un decennio spicca il poker nella categoria delle supercar: prima della Speciale erano state la F12berlinetta (2012), la 458 Italia (2009) e la F430 (2005) ad essere insignite di questo prestigioso titolo.

“L’ho amata e quello che ho amato è che stavo ancora guidando una 458, che è già la mia vettura preferita” – ha detto May a proposito della Speciale – “Ma è stato come se qualcuno fosse andato dai miei sensori recettivi con una pietra tagliente e li avesse affilati un po’”. Come ex-proprietario di una F430 coupé e attuale possessore di una 458 Italia, James è in un’ottima posizione per apprezzare le innovazioni tecniche introdotte sulla 458 Speciale, a partire dal sistema di controllo elettronico dell’angolo di assetto (SSC) che permette di ottenere un controllo della vettura al limite e, conseguentemente, di migliorare sensibilmente le emozioni di guida.